Zafferano: proprietà, benefici ed effetti collaterali.

Lo zafferano è comunemente utilizzato come spezia e colorante alimentare. Tuttavia la medicina tradizionale lo utilizza dai tempi dei Faraoni per le sue proprietà farmacologiche e mediche. Infatti  esso è utilizzato nel trattamento di numerose malattie. 

Proprietà nutrizionali dello zafferano.

Lo zafferano è ricco di fosforo, magnesio e potassio,sali minerali importanti nella regolazione del metabolismo,  dell'attività enzimatica e nella contrazione muscolare.

Benefici terapeutici dello zafferano.

Grazie all’elevata presenza di CAROTENOIDI lo zafferano  svolge  un azione antibatterica, antivirale  e antiossidante.

Sull’apparato cardiocircolatorio ha un'azione stimolante e difensiva.

Numerose ricerche sono ancora in atto sullo zafferano, e negli ultimi anni  sono stati studiati gli effetti anticonvulsivi e antinfiammatori e più recentemente gli effetti antidepressivi.

Effetti collaterali e controindicazioni

Si consiglia di non superare la dose giornaliera di 1,5 gr. Questo perchè la concentrazione di principi attivi è veramente alta. Infatti la dose letale per un adulto è di 20 gr.